Arte Giapponese


Home page | Breve storia dell'arte giapponese | Vuoi vendere? | Contattaci


PRINCIPESSA IKOMA

PRINCIPESSA IKOMA

Lotto 00014
N.1 xilografia ukiyo-e

Utagawa Kunisada

PRINCIPESSA IKOMA

Anno: 1850
Condizioni: ottime
Dimensioni: 24 x 35,5 cm

 

Prezzo: € 232,00

Preferisci acquistare effettuando un bonifico o una ricarica postepay? Clicca qui »

 

Introvabile xilografia policroma, originale del 1850, realizzata dal celebre maestro ukiyo-e Utagawa Kunisada (歌川国貞) e raffigurante l'attore Iwai Kumesaburo III (三代目岩井粂三郎) che interpreta il ruolo della volpe Chie (千枝狐), trasformatasi magicamente nella principessa Ikoma (生駒姫), nell'ambito dell'opera di teatro kabuki "I fiori di Yoshino" (花際吉埜), messa in scena nel novembre del succitato anno presso il Teatro Nakamura (中村座) di Tokyo.

Nella tradizione popolare giapponese le volpi sono esseri dotati di grande intelligenza, in grado di vivere a lungo e di sviluppare con l'età poteri soprannaturali. Il principale tra questi ultimi è l'abilità di cambiare aspetto ed assumere sembianze umane: esse appaiono spesso con l'aspetto di una bella donna. In alcuni racconti le volpi utilizzano queste abilità per ingannare il prossimo, mentre altri le ritraggono come guardiani benevoli, amiche, amanti e mogli.

L'opera su carta giapponese washi (和紙), firmata con lo pseudonimo Kochoro Toyokuni (香蝶楼豊国), è in ottime condizioni generali.

 

Torna alla home page »


ArteGiapponese.com - Condizioni di vendita | Informativa privacy | Informativa cookie