Arte Giapponese


Home page | Breve storia dell'arte giapponese | Vuoi vendere? | Contattaci


TRE BELLEZZE, KEIKOBON, FANCIULLA A SPASSO

TRE BELLEZZE, KEIKOBON, FANCIULLA A SPASSO

Lotto 00027
N.3 xilografie ukiyo-e

Torii Kiyonaga

TRE BELLEZZE, KEIKOBON, FANCIULLA A SPASSO

Periodo: anni '60
Condizioni: ottime
Dimensioni cad: 26,5 x 39

 

Prezzo: € 208,00

Preferisci acquistare effettuando un bonifico o una ricarica postepay? Clicca qui »

 

Tre celebri stampe del maestro Torii Kiyonaga (鳥居清長). Di seguito alcuni dettagli sulle opere (guardando l'immagine di corredo da sinistra a destra).

 

Tre bellezze

Celebre xilografia policroma tratta dalla serie "Immagini di broccato della moda d'Oriente" (風俗東之錦) dell'artista Torii Kiyonaga (鳥居清長) e raffigurante tre bellezze bijin (美人) appena uscite dalla vasca da bagno ofuro (お風呂) e che, adesso, sono intente ad asciugarsi (la figura centrale tiene in mano un asciugamano), a rivestirsi (la figura di sinistra indossa una sottoveste rossa, molto comune tra le donne di piacere) e a tagliarsi le unghie (in un gioco di drappeggi che crea un elegante e sensuale effetto vedo non vedo). Ci piace notare come i corpi delle tre donne del maestro Kiyonaga, al contrario di quelli di altri artisti ukiyo-e che raffiguravano figure dall'aspetto più giovane e snello, siano invece più maturi e pieni. La xilografia su carta giapponese washi (和紙), originariamente edita intorno al 1783, è qui presentata in una edizione degli anni '60 e, a parte un segno di piegatura sul margine superiore destro, si presenta in ottime condizioni generali.

 

Keikobon

In questa elegante xilografia di Kitao Shigemasa (北尾重政), intitolata "Due bellezze che consultano un keikobon" (稽古本を見る二美人), vediamo una coppia di geisha (芸者) che hanno appena finito di seguire una lezione di nagauta (長唄), letteralmente "canzone lunga", una forma di musica tradizionale vocale accompagnata dal liuto shamisen (三味線) che vediamo nelle mani della figura di sinistra. Come suggerisce il titolo dell'opera, le due artiste sono intente a consultare un keikobon (稽古本), ovvero un libro di metodo o, se vogliamo, una sorta di "eserciziario" utilizzato per la pratica del canto. Kitao Shigemasa (1739 - 1820) è stato uno degli artisti ukiyo-e più famosi del suo tempo, benché la sua fama sia stata per alcuni decenni sopravanzata da quella di alcuni personaggi coevi ben più celebrati, come ad esempio Torii Kiyonaga (鳥居清長). Noto anche per i suoi versi haikai (俳諧) e per le sue opere calligrafiche shodo (書道), fu soprannominato "il camaleonte" per la sua capacità di adottare stili pittorici molto diversi fra loro. L'opera, edita per la prima volta nel 1777, è qui presentata in una riedizione su carta giapponese washi (和紙) realizzata, come leggiamo nel timbro apposto sul retro, dalla Adachi Hanga Kenkyujo (アダチ版画研究所) intorno agli anni '60 ed è in ottime condizioni.

 

Fanciulla a spasso

Bella xilografia policroma di grande formato verticale realizzata nel 1783 dal celebre maestro ukiyo-e Torii Kiyonaga (鳥居清長). La scena raffigurata è quella di un piccolo ed elegante corteo composto da una fanciulla (娘) splendidamente vestita che passeggia con una coppia di accompagnatrici, anch'esse molto eleganti nei loro kimono (着物) identici che indossano a guisa di uniforme, e un piccolo novizio monaco kozo (小僧). La fanciulla, che porta sul capo un elegante cappello ageboshi (揚帽子) di seta bianca, è con ogni probabilità una dama di compagnia che lavora presso una famiglia benestante, forse di nobili, ed è qui colta durante una "libera uscita" con altre due colleghe, poco più anziane e di rango inferiore. La stampa è qui presentata in una riedizione su carta giapponese washi (和紙) realizzata, come leggiamo nel timbro apposto sul retro, dalla Adachi Hanga Kenkyujo (アダチ版画研究所) intorno agli anni '60 e, a parte un lieve segno di piegatura sul margine superiore destro, si presenta in ottime condizioni.

 

Torna alla home page »


ArteGiapponese.com - Condizioni di vendita | Informativa privacy | Informativa cookie